Ricerca x

Africola, East End, Adelaide

I migliori bar di Adelaide, nei vicoletti e su terrazzi all’ultimo piano

Cerchi i migliori bar di Adelaide? Dallo sciccoso 2KW con vista panoramica, all'accogliente Coffee Pot, ecco i 10 migliori bar di Adelaide.

1. 2KW Bar and Restaurant
2KW è un punto di ritrovo famoso sia per i locali sia per chi viene da fuori. L’artefice è Martin Palmer, che ha vinto numerosi premi legati al mondo dell’ospitalità ed è parte integrante del tessuto sociale di Adelaide; egli ha puntato sulla bellezza della location e su un team di esperti ed il 2KW è diventato un punto di riferimento in città.

Il personale è stato scelto con la massima cura, selezionandolo dalle migliori strutture di tutta l’Australia. Troverete una cucina piena di sorprese, dalla pizza a menù di varie portate. Se volete un ristorante vero e proprio, al pianterreno andate da Jamie’s Italian.

2KW Bar and Restaurant, Adelaide

2KW Bar and Restaurant, Adelaide

2. La Rambla
Le ambizioni di giovani imprenditori rampanti stanno modellando il panorama dei bar e dei pub di Adelaide. La Rambla è un sogno divenuto realtà di tre giovani amici con una passione comune per tutte le cose di stampo spagnolo. 

Hanno trasformato e rinnovato un magazzino vecchio di 150 anni, lasciando in bella vista certi elementi architettonici originali: qui vengono serviti piatti spagnoli autentici (lo chef è spagnolo) e si possono trovare bevande alcoliche a prezzi ragionevoli, tra cui brocche di sangria, birre spagnole, vini pregiati e cocktail. Aperto a pranzo, e con DJ di sera, questo è un posto dove rilassarsi, divertirsi e conversare. Cocktail a partire da $15.

La Rambla

La Rambla, Adelaide. Photo courtesy of  La Rambla Facebook page.


3. Bank Street Social
Il Bank Street Social è South Australia al 100% ed i nomi delle pizze riflettono le regioni dell'enogastronomia del South Australia. Tutto del posto, dunque di nome e di fatto. The Barossa ha come ingrediente il pollo appunto della Barossa, The Hills propone il salame, le patate ed il formaggio delle Adelaide Hills. The Vale è a base di olive (e non solo) della MacLaren Vale e The Riverland è aromatizzata con il sale rosa del fiume Murray.

Per quanto riguarda le bevande, il Bank Street Social è specializzato nella produzione di birra e sidro artigianali del South Australia e propone vini provenienti da piccole aziende del South Australia, nonché gin e whiskey del posto. La sua filosofia è ben precisa: "Impegnato nella diffusione e nella promozione di birra e vini dei migliori giovani produttori del South Australia, i nostri prodotti vengono aggiornati e cambiati mensilmente", e non si tratta di un escamotage pubblicitario, è tutto vero. Venite qui la sera del venerdì e del sabato sera: i DJ stanno fino a tardi mentre vi godete il meglio del meglio del South Australia.

Bank-Street-Social-Adelaide

Bank Street Social, Adelaide.


4. Africola
Lo chef Duncan Welgemoed arrivò ad Adelaide da Johannesburg, dopo aver trascorso un periodo a Londra, e dopo aver lavorato a stretto contatto con Heston Blumenthal di Fat Duck. Quest'ultimo creò Africola, un luminoso e vivace locale per metà bar per metà ristorante. Seguendo l'audacia imprenditoriale e la genialità del successo di Blumenthal, Welgemoed ha portato con sé qualcosa di diverso nella nostra città. Una sinfonia di colori, sapori, musica e fuoco, Africola riesce a farvi immergere nella cultura africana quasi come se vi fosse ogni giorno l'Afrikaan Heritage Day (Festa nazionale Sudafricana). E’ un posto bellissimo, ospitale e molto interessante, dove tutto gira intorno al grande barbecue.

Welgemoed lo ha progettato come un luogo dove gli ospiti possano venire a bere e fare uno spuntino al bar, dove osservare la cucina che lavora febbrilmente o dove lasciarsi coinvolgere da un viaggio culinario attraverso le numerose influenze di un Paese colonizzato da una serie di nazioni europee, accompagnati dal costante scoppiettio del barbecue. Così come il menù, anche i cocktail creati dal "Cocktail Scientist" Andrew Cameron includono alcuni ingredienti di cui potreste non aver mai sentito parlare. La lista dei vini presenta alcune splendide selezioni di piccole aziende vinicole del South Australia insieme a interessanti  vini sudafricani.

Africola-Adelaide-Bar

Africola, Adelaide. 


5. Hains & Co
Hains & Co è il contributo di Marcus Motteram alla folta schiera dei piccoli bar della città. Questo veterano dell’ospitalità, nato e cresciuto ad Adelaide, ha gestito bar e locali a Melbourne per 15 anni (dove ne possiede ancora alcuni) ed è da poco rientrato alla base proprio per arricchire la sua città di nuovi locali. Ha trovato il posto perfetto nel West End di Adelaide e ha acquistato l’azienda di ristorazione che occupava l’edificio.


Questa azienda, la Red Star, possiede ancora la stessa sede di operativa. Ma Motteram ha ristrutturato l’edificio lasciando intatta la bella ardesia originale e ha trasformato il bar conferendogli ora un tema legato al mare ed alla nautica; il luogo si specializza in gin e rum, presenti in oltre 25 tipi. Il nome deriva dal vecchio negozio di mobili Hains Hunkin, una volta su Hindley Street, di proprietà del nonno di Motteram.


Hains-&-Co-Adelaide-Bar

Hains & Co, Adelaide.


6. Maybe Mae
La zona di Peel Street è improvvisamente diventata un punto nevralgico per gli amanti dei piccoli bar, ma è stato forse il Maybe Mae a cominciare tutto. L'atmosfera del bar nel seminterrato è curata nei minimi dettagli, dalle porte e panelli in legno agli affascinanti divanetti in pelle verde. L’arredamento presenta spunti Art Dèco e rende l’atmosfera estremamente accogliente.

E' un bar dunque classico, tipo “speakeasy”, con ottime selezioni musicali, personale simpatico, ed una ampia lista di cocktail, che vanno dagli intramontabili a quelli più strani ed innovativi. Ciò che vi stupirà di più sarà senz’altro la preparazione dei cocktail. Il trio dei giovani co-proprietari ha lavorato  nei migliori locali di Adelaide e ciò traspare nel modo in cui viene gestito il Maybe Mae, locale sofisticato ma senza pretese allo stesso tempo.

Maybe-Mae-Adelaide-Bar

Maybe Mae, Adelaide. Photo courtesy of Maybe Mae Facebook page.


7. La Buvette
La Buvette è il regno di Dominique Lentz, che si è trasferito in Australia dalla Francia un decennio fa. Il suo bar (di proprietà anche della moglie) è ispirato ai bar europei, ma non ci sono cliché culturali in questo locale dalle luccicanti piastrelle azzurre, dove si combinano linee pulite e mattoni esposti; Lentz ha voluto creare qualcosa che parli della Francia odierna, senza la  solita ambientazione prettamente turistica.

Tutto è inconfondibilmente francese, con musica e camerieri francesi. La lista dei vini per la maggior parte organici e biodinamici è per due terzi francese, e un terzo del South Australia, mentre la lista delle bevande va ben oltre i cocktail infatti si estende anche al mondo degli aperitivi e dei liquori. Il menù cucina del bar propone formaggi e affettati e naturalmente lumache, sennò che locale francese sarebbe mai? Inoltre il burro all'aglio soddisferà perfino il più esigente dei parigini.

La Buvette

La Buvette, Adelaide. Photo courtesy of La Buvette Facebook page.


8. Udaberri Pintxos y Vino

Ecco un altro posto che riesce a seguire lo stile europeo senza farne necessariamente un clichè turistico. Udaberri esprime il suo senso di “spagnolità” con i tapas, il vino e gli sherry. Il piccolo pezzo di marciapiede acciottolato (di fronte al bar) del vicolo di Hindley Street può diventare molto affollato e c’è un motivo. 


Il design esterno consiste in una miscela di rame pressato, travi in legno, pareti di graffiti, botti in legno, panchine, lanterne, tubi a vista e piante, nonché di una parete di bottiglie riciclate che separano la cucina dalla parte principale del locale. Mentre sarete in questo luogo lasciatevi coinvolgere dalla musica vintage accompagnati da un menu stagionale di antipasti stuzzicanti e drink favolosi. Lo staff è molto gentile e competente come si addice a questo “storico” bar di Adelaide che ancora va fortissimo.

Udaberri-Adelaide-Bar

Udaberri, Adelaide. 


9. Clever Little Tailor
Prende il nome da una fiaba tedesca ed è caratterizzato da arredi in legno, divanetti circolari color caramello, lampadari di stile marinaresco, muri in pietra, camerieri con tanto di grembiule e sottobicchieri in tessuto. Locale classico e di classe per chi non è più giovanissimo.

Le ampie vetrate all'ingresso si aprono sul dehors dove potrete bervi il vostro drink preferito standovene comodamente seduti all’aperto. Potrete scegliere fra birre artigianali, vini eccellenti, whisky e una grande varietà di cocktail.

Peel-Street-Adelaide

Clever Little Taylor, Adelaide


10. The Coffee Pot

Grazie alle modifiche apportate ai permessi sulle licenze relative bar della città di Adelaide, ora si possono trovare molti piccoli bar un po’ ovunque, che premiano il visitatore curioso con le loro caratteristiche particolari.  Il Coffee Pot è proprio un locale particolare.


Al primo piano di James Place, si trova questa sorta di macchina del tempo dove l'arredamento è originale degli anni ’60 e dove dominano il cuoio rosso e arredi in legno. Qui veniva un tempo servito caffè in stile europeo, ma nel 2000 il locale è stato rilevato da due giovani del posto, Cassandra Tombs e Bryan Lynagh che hanno saputo mantenere l’atmosfera degli anni ’60 non cambiando praticamente nulla tranne il fatto che ora non servono più caffè (come allora) ma solo bevande alcoliche a prezzi ragionevoli. Spesso musica dal vivo in questo ambiente rilassato e molto gradevole.


altri bar

Ci sono molti altri bar e locali in cui si può andare prima di pensare di averli girati tutti! Ecco alcuni altri nomi ed indirizzi.


Bar Torino – Hutt Street, Adelaide.


Mr Goodbar – Union Street, Adelaide.


Hennessy Roof Top Bar – Mayfair Hotel.


Superfish – Grenfell Street, Adelaide.


Alfred's Bar – Peel Street, Adelaide.

Related Articles