Ricerca x

L’avvistamento delle balene

L’avvistamento delle balene

I luoghi migliori per l’avvistamento delle balene si trovano sulla  Eyre Peninsula nella località di Head of Bight e  a Victor Harbor, paesino non lontano da Adelaide.

Un posto in prima fila

Si possono trovare molti punti d’osservazione davvero spettacolari  lungo le coste del South Australia, ma non c’è nulla come la grande migrazione annuale delle balene australi.


Imparate a conoscere queste creature lunghe fino a 18 metri, e del  peso di circa 90 tonnellate, in due centri interpretativi, appositamente allestiti. Ne troverete uno a Victor Harbor e l’altro a Head of Bright lungo la zona costiera della Nullarbor Plain. I centri sono aperti dal primo di Giugno al 31 di Ottobre.


Il centro ubicato a Head of Bright dispone di una passerella in legno  di 300m che vi conduce ad piattaforma panoramica appositamente costruita per l'avvistamento delle balene. É difficile immaginare un posto migliore per poter vedere le balene.


Quando sarete a Victor Harbor, invece, potrete prendere una cartina gratuita che vi segnalerà i luoghi migliori per l'avvistamento delle balene. In stagione, numerosi qui i festival e le manifestazioni legati  appunto all'avvistamento delle balene.


 

Ritorno all’Antartico

Le balene  australi iniziano ad arrivare dall’Antartide tra fine Maggio e inizio Giugno. Le prime ad essere avvistate sono solitamente le mamme che sono pronte alla nascita del piccolo.


Quando i cuccioli nascono imitano i movimenti della madre, stando a pelo d’acqua e giocando. Con la crescita,  acquisiscono forza,  per prepararsi  al lungo viaggio fino alle acque gelide dell’Antartide. Questo viaggio di ritorno avviene in genere entro la fine di Ottobre.


Le balene sono nuotatrici estremamente lente e per spostarsi necessitano di tempo. Questo è uno dei motivi per cui era molto facile cacciarle - fenomeno  degli ultimi due secoli. Anche se dal 1935 le balene sono protette nelle nostre acque, esse rimango una specie a rischio.


Related Articles