Ricerca x

Bethany Wines, Barossa

Regolamento sulla Quarantena e Dogana

Dovete dichiarare qualunque genere di alimento, semi e piante e prodotti animali che avrete con voi quando arriverete in Australia.

In Australia le regolamentazioni e le leggi sulla quarantena sono molto severe. Prima di entrare in Australia dovrete dichiarare cibo, piante e prodotti  animali se in vostro possesso.


Se invece non volete dichiarare alcuni oggetti potrete lasciarli all’aeroporto negli appositi bidoni  per la quarantena.


Leggi del South Australia
Mosca della frutta

Il South Australia è l’unico stato che non ha una popolazione costante di mosche della frutta. Per favore non portate frutta o verdure all’interno del territorio del South Australia. Utilizzate gli appositi cestini e bidoni di smaltimento presenti ai confini, negli aeroporti ed un po' ovunque   per non essere multati.


La Fruit Fly Exclusion Zone (FFEZ) impone che nessun tipo di frutta venga importato (inclusi peperoni, peperoncini piccanti, pomodori e melanzane) all’interno della FFEZ.


Sparsi per il South Australia troverete posti di blocco stradali e cestini appositi. I centri di controllo mobili sulla quarantena sono  in servizio dappertutto e sono presenti anche sulle strade di campagna  del South Australia.


La riserva naturale di Kangaroo Island

Kangaroo Island è una riserva faunistica di api liguri ed una riserva protetta di coltivazioni di patate. E' vietato introdurre sull'isola  miele, api e prodotti. Sono vietate anche le patate a meno che non siano stati lavate, igienizzate dallo sporco del terreno e sigillate in una busta di plastica. I conigli sono proibiti a Kangaroo Island.


Fillossera

Il South Australia è l’unico stato ad aver evitato la  fillossera, un pidocchio delle piante che distrugge le viti. Se siete stati in un terreno vinicolo al di fuori del South Australia  pulitevi bene le scarpe e le ruote dell'auto prima di entrare nel South Australia.  E' importante ottenere l’autorizzazione prima di entrate in un vigneto.


Dogana

Se portate merci in Australia potreste dover pagare diritti doganali e una imposta. Tuttavia è ammesso portare molte merci esentasse come bagaglio a mano. Vanno dichiarate le somme di denaro pari o superiori a AUD10.000 (o l’equivalente in valuta straniera) all’arrivo e alla partenza. Alcuni generi alimentari, piante, armi, armi da fuoco e farmaci sono soggetti a controlli o divieti (vedere la pagina relativa alle leggi sulla quarantena per ulteriori informazioni).


Se acquistate merci in Australia potete ottenere un rimborso delle tasse (IVA). Richiedetelo presso gli aeroporti internazionali o i terminal delle navi da crociera al momento di lasciare l’Australia.



Related Articles